Massa grassa e massa magra

Bella in menopausa III

Lo sai che per avere un corpo sano e bello perdere peso non basta?

Devi perdere massa grassa, ovvero quell’accumulo di adipe in eccesso sottocute e intorno ai nostri organi, che oltre ad essere antiestetico, è pericoloso per il nostro benessere e la nostra salute. E la massa grassa, va persa nel modo giusto.

Solitamente siamo portati a identificare la massa magra con il nostro tessuto muscolare: molto ricca di acqua (circa il 60%), questa è in grado di influenzare notevolmente il metabolismo. E, in effetti, più muscoli abbiamo, più calorie riusciamo a bruciare. Anche a riposo.

La massa magra, che è ricca di acqua (circa il 60%), è composta per il 50% da muscoli, ma a  parità di peso, chi pratica sport con molta intensità e li ha molto sviluppati, ha una massa magra maggiore rispetto a una persona sedentaria.
Oltre ad essere deputata al movimento, la massa magra condiziona il metabolismo basale: chi ha più muscoli consuma più calorie. Inoltre, favorisce l’utilizzo del glucosio tenendo quindi a bada la glicemia. E ciò accade soprattutto mentre si fa attività fisica: ecco perché quest’ultima è importante per tenere sotto controllo patologie come il diabete e l’obesità.

L’attivazione della massa magra con l’attività fisica consente anche di utilizzare i grassi nel sangue come fonte di energia: ecco perché per dimagrire, più che puntare alla perdita di peso con la riduzione calorica, conviene cercare di aumentare la percentuale di massa magra dell’organismo.
La massa grassa non fa solo “volume”, ma è un tessuto metabolicamente attivo: produce alcuni ormoni o è deputato alla loro trasformazione, come nel caso degli ormoni sessuali. Se ci sono alterazioni, per eccesso o per difetto, della massa grassa, si possono avere conseguenze sulla salute: per esempio nelle donne si può alterare anche il ciclo mestruale.

Le donne fisiologicamente hanno una predisposizione ad avere più tessuto adiposo, favorito dagli
estrogeni, che si attivano maggiormente durante la gravidanza e il periodo di allattamento.
Il tessuto adiposo in eccesso, cioè presente in percentuale non adeguata al peso corporeo, produce anche fattori pro-infiammatori: si correla all’obesità, che a sua volta aumenta il rischio di malattie metaboliche (diabete, dislipidemia), cardiovascolari, tumorali, neurovegetative e incide anche sulla fertilità, sia maschile sia femminile.
Viceversa, anche l’eccesso percentuale di tessuto muscolare – per esempio in una donna gravemente sottopeso, affetta da anoressia – si correla a molte malattie: dall’amenorrea cioè la scomparsa del ciclo mestruale, all’osteoporosi precoce.

Dimagrire in modo sbagliato porta a perdere acqua e non grasso, andando ad impoverire la massa magra, ovvero la massa muscolare e non solo, e questo è sbagliato. Così facendo puoi solo creare dei problemi al tuo organismo.
Tra perdere peso e perdere grasso c’è una bella differenza!

Cosa non devi fare:

  • Mangiare pochissime calorie
  • Non equilibrare gli alimenti nella composizione dei pasti, come fa ad esempio la maggior parte delle persone che in una dieta ipocalorica smette di mangiare pasta e carboidrati: SBAGLIATISSIMO!
  • Non fare attività fisica
  • Fare troppa attività aerobica

Se ti riconosci in questi comportamenti, la perdita muscolare dovrebbe essere tra le tue peggiori preoccupazioni; infatti questo è un modo sicuro di accelerare l’invecchiamento cutaneo e aumentare la probabilità di avere problemi di salute.

E’ stato dimostrato da studi scientifici quanto sia fondamentale avere un’adeguata massa muscolare; sia per la salute del nostro corpo, che per il mantenimento di un peso equilibrato per il nostro organismo.
Una tra le principali cause dell’aumento di peso e in particolar modo dell’aumento della massa grassa, è sicuramente avere un metabolismo bloccato, a causa di una forte intossicazione dell’organismo.
In questi casi occorre lavorare sia dentro che fuori. E’ quindi importante farsi consigliare da veri esperti in materia: è fondamentale essere seguiti da un nutrizionista per correggere l’alimentazione, da un personal trainer per effettuare un’adeguata attività fisica, e da un’ estetista che esegua trattamenti mirati al mantenimento di un corpo in forma e in salute.

Con il nostro Metodo di modellamento definitivo, ti aiuteremo a mantenere in forma la tua massa magra, e allo stesso tempo accelereremo il processo di scioglimento della massa grassa.
Il corpo va trattato a 360 gradi, dentro e fuori, per sbloccare, liberare e modellare le forme e i tessuti intossicati e infiammati.
I macchinari più avanzati non servono a niente se prima non si prepara il corpo ad essere trattato e modellato grazie a trattamenti specifici e personalizzati in base alla tua storia e alle tue abitudini.

Il Centro Benessere Sabrina ti propone tutto questo in un clima di totale rilassamento, senza stress e ansie, per coccolarti e seguirti nel tuo percorso di modellamento definitivo.
Il tuo corpo sarà modellato senza riduzioni di cibo drastiche e senza che subisca stress negativo.
Anzi, tutt’altro. Ti aiuteremo tantissimo nella lotta contro la tensione dovuta a questa vita frenetica, e a tenere controllato il cortisolo, l’ormone dello stress (ma di questo te ne parlerò in modo più approfondito in un altro articolo).

E tu? Ti sei mai rivolta a figure professionali che possano aiutarti a risolvere il tuo problema di massa grassa in eccesso ?

Sabrina la Tua Specialista del Benessere!

Ritrova il tuo benessere

Prenota subito il tuo trattamento di benvenuto al Centro Benessere Sabrina. Ti aspetto!